Manufatti. [«La Luce postuma del Canto»].

Manufatti.[«La Luce postuma del Canto»].   Quando, in un pomeriggio d’inverno, sono entrato alla TipolitoTAS per vedere la prima copia del lavoro ultimato, il cofanetto de «La Luce postuma del Canto» sembrava sorridermi, nel chiarore delle ore pomeridiane. L’immagine si … Continue reading

Relazioni spirituali.

Relazioni spirituali. Le relazioni digitali [del resto, del tutto identiche nella propria natura fondata su canoni antropologici di valore o sulla loro assenza, a quelle che l'uomo vive e sperimenta da sempre] intessono spesso trame di fili silenti, talvolta solo … Continue reading

«Mistici. Terroristi. Cinici».

«Mistici. Terroristi. Cinici». Questa volta non ho lasciato che le parole mi trovassero. Che l’io profondo si presentasse all’appuntamento nella sua forma aperta di sempre. Non che abbia opposto alcuna resistenza all’epifania del compiersi del testo. Semplicemente, la vita, la … Continue reading

Giornalista per sempre [6] FPC/1

Giornalista per sempre [6] FPC/1 Post precedenti: Giornalista per sempre. 1 Giornalista per sempre. 2 Giornalista per sempre. 3 Giornalista per sempre. 4 Giornalista per sempre. 5 [Scritti a mano] Da tempo coltivavo il proposito di scrivere in merito alla … Continue reading

Maestri d’amore. [Testimoni coerenti].

Nella mia accidentata vicenda personale, credo di poter dire, ed ho sempre sostenuto, di avere avuto pochi maestri. Almeno se con tale definizione si identificano coloro che, al di fuori dell’ambito strettamente familiare e di prossimità, anche scolastica, talvolta, si … Continue reading

Spazio e linguaggio.

Spazio e linguaggio. «[…] Ho scelto due interlocutori privilegiati: la cultura contemporanea e l’uomo. La cultura contemporanea, perché essa si trova intricata in una triade incommensurabile di conoscenze: l’infinitamente grande degli universi stellari, l’infinitamente piccolo degli universi sub-atomici, l’infinitamente complesso … Continue reading

Op. Cit.

Op. Cit. L’intelligenza generosa (open source?) di Isabelle Pariente-Butterlin continua ad offrire, quotidianamente, acuti scenari di riflessione, aux bords des mondes. Talvolta lascio modesti incisi a commento del suo pensiero, scandito spesso dal metronomo di un passo interiore profondo ed … Continue reading

«Una stella incoronata di buio».[5]

«Una stella incoronata di buio». [1] «Una stella incoronata di buio».[2] «Una stella incoronata di buio».[3] «Una stella incoronata di buio».[4] Il fatto che Benedetta Tobagi abbia scelto di intitolarlo “Una stella incoronata di buio” e di iniziare il libro … Continue reading

[...] O voce/ all’inutile canto. [...]

[…] O voce/ all’inutile canto,[…] In “Exsultet”, Thanatos, Canto XI, Brescia 1990   Eccomi. Nella postfazione di “Exsultet”, l’opera scritta in tre anni, Emo Marconi al mio fianco, ed io al diapason di me stesso, quello che l’età insieme donava … Continue reading