Amanti.

Amanti.

Tennero parole murate nel cuore:

un solo sospiro li avrebbe potuti tradire.

Seppero la dolce seduzione delle mute

ore. Strinsero mani lievemente arrese:

nel pugno chiuso, la promessa del futuro.

Oh, come azzurro fu il vostro sorriso,amanti

estremi nei disperati istanti dei congedi!

 

Il 25 Aprile 2022, alle ore 14.45, sorpreso dall’agguato dei ricordi [i volti dei miei cari in cammino ancora: un tempo, ora e per sempre…].

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>