Canti dal margine [Preghiere di frontiera] 2

Canti dal margine[preghiere di frontiera]2

1.

L’inconsolabile ferita, aperta

nel sole dolce dell’aurora.

Tutto, nel tuo profondo dura.

La luce dell’abisso, muta, rischiara.

2.

Il sacro tempo nell’ora della pietra

spegne l’ira. Il fiore lemma di perdono.

Il rito canta, intona a rara voce.

3.

L’erba sta verde e flessa sotto presagi

di futuro. Il cuore preme l’orizzonte.

Leggenda di confine fra terra e pianto

e tiene al cielo l’uomo avvinto, speranza   

4.

nell’era chiara e tersa del volto

senza vanto.

Comments are closed.