Canti dal margine[Preghiere di frontiera]/15

Canti dal margine[preghiere di frontiera]/15

1.
Nudi di cose, in un carisma eterno
e senza tempo. Ridere, da vivi
dentro, sfidando a viso aperto il vento.
2.
Spogli di orpelli, di vanagloria, soli
ed ostesi, senza ostentare i frutti
acerbi di prepotenza e boria.
3.
Stare seduti a contemplare il sasso
della storia dagli innocenti eroso.
Dall’erba verde e sconosciuta
4.
che cresce lenta ai margini e copre
la dura, l’insensata gloria. Giunger
le mani. Sentir sul passo la carezza
rude del domani.

Comments are closed.