Canti dal margine [Preghiere di frontiera]/16

Canti dal margine[preghiere di frontiera]/16

 

1.
Nella notte e nel silenzio si spegne lento/
di questa storia il Tempo. Ma tu dolce/
speranza, tieni la luce ferma al canto/
dell’Assenza.

2.
Volava alto il sogno ebbro e intatto il giorno/
cantava vera la presenza. Tu già tremavi/
all’irta soglia giunto del desiderio infranto.

3.
E frale e spenta un’alba senza vento/
stendeva una promessa nell’erta spoglia/
e desolata, la messe presto colta,/
l’ara deserta dell’esilio.

4.
L’Era che muore fu sorella alle giovani/
sere. La stella incompiuta ed incolta/
tramonta. Nel sole che fermo scintilla/

5.
alla fine del secolo vinto, attinge/
la vita, un canto d’eterno smarrito/
la sete dell’uomo che sente la nota,/
suo destino infinito.

Comments are closed.