Da Betelemme a Babele. [4]

Canto di Natale [4]

Da Betlemme a Babele. L’innocenza perduta a Occidente di sé. Dentro il cuore dell’ego.

4.

L’alleluia dei santi. La purezza che canta/

nel tremore dei vinti. La miseria consunta/

e ignorata, nel silenzio del mondo./

O alate parole che vivete nascoste/

allo sguardo degli ignavi e potenti:/

Comments are closed.